Luciano d’Andrea

dandreaLuciano d’Andrea è impegnato da oltre trent’anni nel campo della ricerca sociologica. Tali attività si sono inizialmente concentrate sui processi di sviluppo, per ampliarsi successivamente fino a considerare un ampio spettro di fenomeni – quali le migrazioni internazionali, la povertà e l’esclusione sociale, l’urbanizzazione o l’ineguaglianza di genere – tra loro collegati per la forte rilevanza sociale e per il loro legame con le dinamiche della globalizzazione.

Nel corso dell’ultimo decennio, l’interesse di ricerca si è maggiormente focalizzato sulle relazioni tra scienza e società, colte quale ambito privilegiato in cui analizzare i profondi e pervasivi processi di trasformazione che investono le società contemporanee nel loro complesso. Questa attività si è più volte intrecciata nel corso del tempo con un impegno di ricerca teorica nell’ambito della Scuola di Sociologia e di Scienze Umane.

Professionalmente, Luciano d’Andrea ha realizzato progetti di ricerca, di consulenza, di formazione e di valutazione per conto di diversi organismi tra i quali la Commissione Europea (in particolare, la Direzione Generale per la Ricerca e la Direzione Generale per l’Impiego), il Parlamento Europeo, il Fondo Sociale Europeo, la Fondazione Europea per il Miglioramento delle Condizioni di Vita e di Lavoro, l’Organizzazione Internazionale per il Lavoro (OIL), la Food and Agriculture Organization of the United Nations (FAO), lo United Nations Development Programme (UNDP), lo United Nations Centre for Human Settlements (HABITAT), la Banca Mondiale, nonché differenti istituzioni pubbliche italiane (quali il Ministero della Salute, il Ministero degli Interni e il Ministero degli Affari Esteri).

Tra le sue pubblicazioni, possono essere citate:

•  Huttner, A. and Cacace, M. (equal contribution), d’Andrea, L., Skevaki, C., Otelea, D., Pugliese, F., Tacconelli, E. (forthcoming), “The quest for meritocracy: a qualitative study of discrimination dynamics in Clinical Microbiology and Infectious Diseases”, Clinical Microbiology and Infection (www.journals.elsevier.com/clinical-microbiology-and-infection/)

•  D’Andrea, L., Declich A. (2014), “Materials, Technology and Society: contributions from a sociological perspective”, Materiaux & Techniques, 102, 507

•  d’Andrea, L., Bijker, W.E. (2009), “Handbook on the socialisation of scientific and technological research”, SS-ERC Project, European Commission DG Research

•  d’Andrea, L. (2009), “A different interpretation of science-society relations: the socialization of scientific and technological research”, JCOM 08(03) (2009) C02

•  d’Andrea, L. (2006), “Introduction”, in “International Labour Office, Social Protection and Inclusion: Experiences and policy issues”, Geneva, ILO

•  d’Andrea, L., Declich, A. (2005), “The sociological nature of science communication”, JCOM, 04(02)

•  d’Andrea, L., Quaranta, G., Quinti G. (2000), “Il ritorno della città. La base umana della globalizzazione”, Roma, Officina Edizioni

•  Cacace M., d’Andrea, L. (1995), “Fathers in services for young children. Handbook of good practices in sharing responsibilities between men and women”, Rome, Centro di Cooperazione Familiare

•  d’Andrea, L. (1991), “Contribuciones téorico-metodològicos para el analisis de la relaciòn: servicios urbanos, gestiòn local y medio ambiente”, in d’Andrea, L., Schteingart, M. (a cura di) Servicios urbanos, gestion local y medio ambiente, Mexico City, El Colegio de Mexico



Conoscenza e Innovazione


Scuola di Sociologia e di Ricerca Interdisciplinare

Via Guido Reni, 56, sc. B int. 18 - 00196 Roma

CF 97815510587

tel. +39-06-3200231

email: konoscenzaeinnovazione@gmail.com

info@knowledge-innovation.org