Warning: A non-numeric value encountered in /home/knowle66/public_html/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5806

Alfonso Alfonsi

alfonsiAlfonso Alfonsi ha svolto attività di docenza all’interno dell’Istituto di Studi Avanzati di Rocca di Papa e della Scuola di Sociologia e di Scienze Umane, tenendo lezioni di sociologia delle religioni, storia della sociologia in Italia, teoria della leadership. Nell’ambito dell’indirizzo multidisciplinare della Scuola ha anche curato il rapporto tra scienze sociali e scienze naturali (paleontologia, etologia, biosemiotica). Precedentemente alla costituzione della Scuola, ha partecipato all’organizzazione di iniziative sull’epistemologia delle scienze sociali e sull’uso di logiche non standard. Per circa 10 anni ha tenuto la direzione scientifica e didattica dello Stesam (Istituto di scienze e tecnologie per lo sviluppo Aldo Moro), un centro post-universitario di formazione basato a Bari.

Ha più di 35 anni di esperienza al livello internazionale nei campi della ricerca sociale, della formazione, della valutazione e del networking scientifico. Le sue competenze includono lo sviluppo urbano, la povertà e le dinamiche dell’esclusione sociale, religioni e modernità, le politiche e l’etica della scienza, il mutamento sociale e culturale e la socializzazione della ricerca scientifica e tecnologica.

È dirigente del CERFE, che rappresenta presso il Consiglio Economico e Sociale delle Nazioni Unite in virtù dello status consultivo generale di cui gode tale associazione. Collabora con Laboratorio di Scienze della Cittadinanza e ASDO e lavora regolarmente come esperto per organismi del sistema delle Nazioni Unite (quali UNDESA, HABITAT, WORLD BANK, UNDP), per la Unione Europea e per enti italiani (come il Ministero degli affari esteri, il CNR, la Regione Lazio, la regione Puglia). In questo quadro ha diretto (o partecipato in) molti progetti in Europa, Africa e Asia.

Per quel che riguarda le attività più recenti, ha condotto una missione in Etiopia per conto del Ministero degli Affari Esteri, è stato coordinatore scientifico del progetto europeo SET-DEV (Science Ethics and Technological Responsibility in Developing and Emerging Countries) ed è attualmente responsabile del Work Package “Dialogue and participation” del progetto MAPPING (Managing Alternatives for Privacy, Property and INternet Governance). Collabora come esperto di Etica della Scienza per la Commissione Europea, partecipando in gruppi di esperti e comitati di valutazione (prima nell’ambito del Settimo Programma Quadro FP7 e attualmente di HORIZON 2020).

Ha partecipato come esperto in incontri di alto livello delle Nazioni Unite e di altre partnerships internazionali, contribuendo alla stesura di position papers e alla formulazione di documenti politici e manifesti. Ha coordinato reti internazionali di stakeholders per lo sviluppo, quali il Network on Services for the Urban Poor of the WSSCC o lo UN-Habitat International Forum of Researchers on Human Settlements. Ha anche partecipato come esperto in alcune delle delegazioni del Governo italiano nelle negoziazioni del processo preparatorio e nel follow-up del Summit Habitat II, per esempio nella ultima PREPCOM del Summit a New York, dove ha svolto il ruolo di portavoce per il gruppo della Unione Europea in uno dei sottocomitati ad-hoc.

A titolo volontario è presidente dell’Accademia di studi storici Aldo Moro, nell’ambito della quale promuove la ricerca storiografica e interdisciplinare sullo statista.
È appassionato di birdwatching, entomologia e composizione di haiku.

Tra le sue recenti pubblicazioni:

•  Mosse, G.L., (2015), Intervista su Aldo Moro, a cura di Alfonso Alfonsi, Soveria Mannelli, Rubbettino

•  Alfonsi, A. (a cura di), (2013), Aldo Moro nella dimensione internazionale, Milano, Franco Angeli

•  Alfonsi, A., (2013), “Reaching the MDGs: Socialisation of scientific and technological research to meet the challenges of diversity and globality”, come contributo preparatorio ai lavori del 2013 ECOSOC High Level segment, Ginevra. Pubblicato a cura del segretariato di ECOSOC in tutte le lingue di lavoro delle Nazioni Unite

•  “Technological responsibility. Guidelines for a shared governance of the processes of socialisation of scientific research and innovation, within an interconnected world”, CNR, Roma (membro del gruppo editoriale) (www.scienzecittadinanza.org/public/SetDevGuidelines.pdf), 2011

•  Alfonsi, A., con Urama, K.C., Ogbu, O., Bijker W., Gomez N., Ozor, N.(2010), “The African Manifesto for Science, Technology and Innovation”, Kenya, ATPS

•  Alfonsi, A., Declich, A. (2002), “Città e transizione epidemiologica: una fenomenologia contraddittoria” in Salute e Società, Anno I/3, Franco Angeli Editore

•  Alfonsi, A. (1997), “Citizenship and national identity: the emerging stirrings in Western Europe”in Citizenship and national identity (ed. T.K. Oommen), New Delhi, Sage

Conoscenza e Innovazione

Scuola di Sociologia e di Ricerca Interdisciplinare
Via Guido Reni, 56, sc. B int. 18 - 00196 Roma
CF 97815510587
tel. +39-06-3200231
email: konoscenzaeinnovazione@gmail.com
info@knowledge-innovation.org