Warning: A non-numeric value encountered in /home/knowle66/public_html/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5806

Constructing Healthcare Environments through Responsible Research Innovation & Entrepreneurship Strategies (CHERRIES)

Progetto finanziato dall’Unione Europea – Programma di ricerca e innovazione Horizon 2020
Grant Agreement: 872873
Durata: 36 mesi
Data di inizio: 1/01/2020
Il sito ufficiale del progetto

Il progetto CHERRIES è finalizzato a sostenere le politiche di ricerca e innovazione in ambito sanitario e la realizzazione di azioni pilota, attraverso il collegamento tra RRI, politiche sul versante della domanda (demand-side) e modelli di innovazione territoriale, tra cui quello della specializzazione intelligente (smart specialisation). Questo processo pilota di innovazione sarà implementato e sperimentato nei territori della Murcia (Spagna), di Örebro (Svezia) e della Repubblica di Cipro (Cipro).

Una attenzione particolare è dedicata alla politica di innovazione sul versante della domanda attraverso la formazione di stakeholders locali nei settori sanitari delle tre regioni al fine di identificare i fabbisogni all’interno delle loro organizzazioni. Per ogni regione sarà scelto un bisogno e sarà predisposto un bando per la ricerca di soluzioni a tale bisogno, a cui gli imprenditori sono invitati a partecipare presentando proposte personalizzate. In seguito alla selezione di 1 proposta di soluzione per ogni regione, CHERRIE finanzierà lo sviluppo di un pilot in cui gli imprenditori coinvolti avvieranno la co-creazione della soluzione proposta insieme ai rappresentanti (portatori) dei bisogni. Saranno inoltre affrontate le questioni della sostenibilità e della creazione del mercato di tali innovazioni.

Questi processi, i loro esiti e il contesto delle politiche nei quali gli esperimenti sono inseriti saranno mappati, monitorati e valutati e serviranno come base fattuale per la revisione delle politiche settoriali, delle strategie e degli strumenti di supporto all’innovazione. Pertanto CHERRIES coinvolgerà gli stakeholder degli ecosistemi territoriali nella definizione delle priorità in chiave partecipativa, nella articolazione dei bisogni e in processi di riflessione istituzionale. Tutto ciò servirà come elemento di partenza per approcci collettivi di condivisione delle responsabilità, orientati a creare ecosistemi territoriali di ricerca e innovazione (R&I) più aperti, maggiormente inclusivi e auto-sostenibili.

All’interno del progetto CHERRIES, K&I è responsabile delle attività di monitoraggio e di valutazione, finalizzate ad assicurare il raggiungimento degli impatti generali del progetto, così come ad accompagnare e a studiare i “policy experiments” e gli “innovation pilots”. K&I inoltre contribuirà al processo di riflessione sulla attuazione della RRI territoriale e sulle sue future potenzialità nel settore della salute e alla realizzazione delle attività di formazione degli stakeholders al livello territoriale sulla RRI e sui processi di articolazione dei bisogni.

Il consorzio CHERRIES è composto da 12 organizzazioni rinomate ed esperte nella realizzazione di progetti europei, rappresentanti di università, enti di ricerca, piccole e medie imprese, organizzazioni della società civile, istituzioni sanitarie incluso un ospedale privato, centri di impresa e di innovazione, autorità regionali, provenienti da sette paesi europei.
Se sei interessato agli sviluppi del progetto seguici su Twitter

Notizie

Avvio del progetto CHERRIES con il Kick-off Meeting di Vienna

Il 16 e il 17 gennaio 2020 si è tenuto a Vienna, organizzato dallo ZSI, il Kick-off Meeting, del progetto CHERRIES (Constructing Healthcare Environments through Responsible Research Innovation and Entrepreneurship Strategies). L’incontro ha permesso ai partner del consorzio provenienti dal Belgio, da Cipro, dall’Italia, dai Paesi Bassi, dalla Spagna e dalla Svezia di incontrarsi per la prima volta e di confrontarsi sulle modalità di lavoro e sul contributo di ciascuno al progetto. Cristina Marcone, Project´s Officer dell’Agenzia Esecutiva di Ricerca della Commissione Europa, nella sua presentazione iniziale nel dare il benvenuto ai partecipanti ha sottolineato il ruolo di CHERRIES nel contesto del programma Horizon 2020.
Alla sua presentazione, è seguita la illustrazione e discussione dei Work-package nei quali si articola il progetto. Obiettivo dell’incontro è stato quello di fornire a tutti i partner una comprensione profonda degli obiettivi e delle interconnessioni del progetto, in modo da assicurarne l’avvio e l’inizio delle attività previste nel primo anno nel modo più veloce e migliore possibile.